Travel

Travel

Castelluccio di Norcia
   

La magia della piana di Castelluccio

La magia della piana di Castelluccio La mitica fioritura della lenticchia di Castelluccio di Norcia in un virtual tour realizzato

Grottammare Alta - Loggette
   

Grottammare Alta, un viaggio tra terra e mare

Grottammare Alta, un viaggio tra terra e mare Tra le località più fotografate delle Marche c’è il borgo di Grottammare

Il Teatro dell’Aquila di Fermo

Fu a quell’epoca il più grande delle Marche e il progetto nacque per l’ormai scarsa capacità della Sala delle Commedie, (Palazzo dei Priori)

The Unseen Collection whisky

The Unseen Valentino Zagatti Collection – Scotch Whisky International

The Unseen Collection Valentino Zagatti dagli anni’60 colleziona bottiglie rarissime, ora custodite nel Museo dei distillati vicino ad Amsterdam.

Belvedere di Altidona - Torre di avvistamento medievale

Altidona

Un giro virtuale in uno dei castelli più panoramici e ben conservati dell’entroterra fermano che affonda le sue radici in epoca picena e condivide le sorti dell’impero romano fino al suo disgregarsi. È nata dall’unione di più castelli dislocati nelle colline prossime alla foce dell’Aso e il primo di cui si ha notizia è quello di San Biagio in Barbolano che nel 1032 fu donato dalla badessa Raimenga ai monaci di Montecassino e poi dell’abbazia di Farfa fino al Duecento quando fu costruito un nuovo castello in cui fu trasferita la chiesa di Santa Maria e Ciriaco.

La Collegiata di San Michele a Fermo

Divenne Collegiata nel 1631, è la chiesa più importante dell’Archidiocesi, dopo la Cattedrale. Sistemata nel 1820 dall’arch. Paglialunga.

San Salvatore - Particolare

San Salvatore di Spoleto: un intricato crogiolo di storie e stili

La chiesa dal 25 giugno 2011 fa parte del patrimonio mondiale dell’UNESCO come parte del sito “I Longobardi in Italia. I luoghi del potere (568-774 d.C.)”.

Montemonaco 360 - AP - Italy

Montemonaco (AP)

Montemonaco 15 Gennaio 2021 – I monti non sono ancora del tutto bianchi, ma presto il paesaggio sarà quello della favola